Grembiule, zinale, zinalino

Il grembiule veniva indossato durante il XVII e il XVIII secolo dai bambini nobili, sia maschi che femmine. I maschietti dovevano indossare le gonne fino a quando non riuscivano a tenersi completamente puliti, alcuni bambini continuavano a vestirsi così fino all’età di 5-6 anni a seconda delle necessità. A quel tempo era considerata una moda, piuttosto che un’esigenza per preservare gli abiti dallo sporco. Era un grembiulino importante, sfarzoso e costoso, era interamente di merletto, a volte anche di tessuto bordato di trine. Quando il tessuto si macchiava troppo oppure si strappava, il merletto veniva scucito e applicato nel grembiulino nuovo.

Nel clero, durante gli stessi secoli, lo zinale veniva usato dal Papa e dai prelati di rango elevato durante alcune cerimonie ed era sempre impreziosito da merletti. Ancora oggi, il giovedì santo, durante il rito della lavanda dei piedi, il Papa indossa un grembiule molto semplice privo di fronzoli.

 

 

http://www.fioretombolo.net/Grembiule_file/image002.jpg

 Particolare del grembiule 

http://www.fioretombolo.net/Grembiule_file/image004.jpg

Grembiule in lino con bordo e balza in merletto ad ago, esecuzione italiana, Associazione Aemilia Ars. primi ‘900. Donato nel 1950 da Richard Greenleaf al Cooper Hewitt Smithsonian Design Museum, in memoria di sua madre, Adeline Emma Greenleaf.§ Richard Greenleaf era un collezionista di merletti e uno dei fondatori del Needle & Bobbin Club. Ha donato al museo grandi quantità di pizzi di altissima qualità, insieme a ricami del XVII e XVIII secolo, in particolare gilet da uomo. I doni, per un totale di oltre 900 oggetti, furono oggetto di una mostra nel 1964, “The Greenleaf Collection: Textile Arts from the 16th to early 19th Century”.

 

Grembiule ricamato a reticello di provenienza italiana, XVII secolo

© Metropolitan Museum, New York

 

 

 

 

 

 

 

Grembiule ricamato a reticello di provenienza italiana, XVI secolo

© Metropolitan Museum, New York

 

Ritratto di Bambina, primi 1600

Scuola fiorentina, collezione privata

 

geest Wybrand Simonsz rafel valls gallery

Ritratto di un giovane bambino, collezione di Rafael Valls Gallery,

Geest Wybrand Simonsz

 

http://www.fioretombolo.net/Grembiule_file/image010.jpg

Margarita Francisca, Santiago Morán il vecchio, 1610

 

http://www.fioretombolo.net/Grembiule_file/image012.jpg

Maria di Modena, prima moglie di Giacomo II d’Inghilterra, con il figlio Giacomo III

 Benedetto Gennari, 1690

 

 

http://www.fioretombolo.net/Grembiule_file/image014.jpg

I cinque figli di Carlo I d’Inghilterra, da sinistra : Maria e Giacomo con il grembiule, Carlo, Elizabeth, Anna.       Van Dyck, 1644

 

http://www.fioretombolo.net/Grembiule_file/image016.jpg

Carlo II, Maria e Giacomo II con glistessi abiti del quadro precedente,  figli di Carlo I, Antoon Van Dyck, Royal Collection 

 

 

Ritratto di James Francis Edward Stuart all’età di 4 anni, 1692, Nicolas de Largillière.

  

 

Il davantino e i manichetti sono uguali al grembiulino

 

 

 

 

Particolare di un grembiule con tramezzo realizzato ad ago

© Metropolitan Museum, New York 

 

 

http://www.fioretombolo.net/Grembiule_file/image022.jpg

Catherine-Eléonore-Eugènie de Béthisy, Simon Belle 1715

 

http://www.fioretombolo.net/Grembiule_file/image024.jpg

Maria Luisa di Francia, morta all’età di 5 anni

 

 

http://www.fioretombolo.net/Grembiule_file/image026.jpg

 

Luisa Elisabetta e la gemella Enrichetta Anna, 1735 circa. Queste due principesse gemelle indossano grembiule, engagianti, e cuffiette in merletto di Argentan, Castello di Versailles, Parigi

 

http://www.fioretombolo.net/Grembiule_file/image028.jpg

 

 

http://www.fioretombolo.net/Grembiule_file/image030.jpg

Principessa Isabella di Parma, 1749

 

http://www.fioretombolo.net/Grembiule_file/image032.jpg

Principessa Isabella di Parma con un grembiule diverso dal precedente e un collarino di merletto

 

 

http://www.fioretombolo.net/Grembiule_file/image034.jpg

 

 

http://www.fioretombolo.net/Grembiule_file/image036.jpg

 

 

http://www.fioretombolo.net/Grembiule_file/image038.jpg

Abito corredato di grembiulino proposto dalla rivista di moda” Godey's Lady's Book”, 1870

 

 

http://www.fioretombolo.net/Grembiule_file/image040.jpg

Abito da ballo e da sera, 1876, tratto da Harper's Bazar

 

 

http://www.fioretombolo.net/Grembiule_file/image042.jpg

El correo de la mode 1879

 

 

 

 

 

 

Grembiule russo da indossare con il costume tradizionale, fine XIX inizi XX secolo

 

 

http://www.fioretombolo.net/Grembiule_file/image044.jpg

 

http://www.fioretombolo.net/Grembiule_file/image046.jpg

 

Costume alsaziano con due importanti inserti di merletto

 

 

 

Citazioni del zinale trovati su antichi testi

·        Nel poemaMeo Patacca, overo Roma in feste ne i trionfi di Vienna” del 1695 : “Lei puro ha iI zinale, ch'in effetto, tal non è; ma più tosto un zinalino di Cambraia sottil; ma però stretto fatto all'uso moderno, e galantino. Sotto, e dafianchi è cinto da un merletto alto quasi, ch'un palmo e assai fino…”

·        Nel libro “ La storia dell’anno 1750” in occasione della chiusura della Porta Santa da parte del Papa Benedetto XIV: “Sopra la medesima credenza eranvi il zinale di finissima tela con merletto e il cazzuolo d'argento dorato, con iscrizione simile alla sopraddetta, che dovevamo adoperarsi dal Pontefice nel porre la calce nel liminare della Porta Santa.”

·        Nel libroDiario di Roma” del 1759 viene descritto che durante il rito della lavanda dei piedi celebrate dal Papa, erano presentigli ordini dei preti, dei vescovi, dei diaconi, tutti con bianchi e nobili zinali guarniti di merletto, come fu posto a Sua Santità il zinale”.

·        In una poesia di Antonio Camilli: In d'una cammeretta, su u lettino,
                                                         Dorme la pupa, un amoruccio santo

                                                         Mentre la madre che je sta accanto
                                                         Je cuce un ber merletto ar zinalino.

 

Bibliografia 

§ Lace in the collection of the Cooper-Hewitt Museum, the Smithsonian Institution's National Museum of Design, 1982

 http://folkcostume.blogspot.com

 

I testi sono dell’autrice del sito è  vietata qualsiasi forma di riproduzione, anche parziale, di questa e di tutte le pagine del sito

 

 

Home page