Modellari e libri antichi

 

Sono stati qui raccolti libri e modellari antichi che percorrono il XVI secolo, molti di questi sono ancora ben conservati e si possono consultare liberamente in rete.

 

 

1523

 

 

Ein new Modelbuch”, edito da Johannes Schonsperger ad Augusta.

 

 

1527

 

 

Modelbuch aller art nehewercks und vnd stickens

A questo link troviamo una ristampa dell’originale riproposta nel 1880:

https://archive.org/details/egenloff15271880modelbuchwhz

 

 

 

 

 

1528

1530

 

“Opera nova universal intitulata corona di racammi dove le venerande donne fanciulle troveranno di varie opere per fare collari di camisiole, tornamenti di letti, entemelle de cuscini boccasini^, schufioni, cordelli di più sorti e molte opere per reccamatori e dipintori: de le quali opere o vero esempli ciascuno potrà pore in opera secondo el suo bisogno”, ristampa a Venezia da Giovanni Andrea Vavassore detto Guadagnino.

 

  

 

Una rassegna di disegni adatti da realizzare a merletto ad ago e a fuselli, oppure con il ricamo su rete o tessuto a punto filza o punto croce. Bellissime varietà di nodi vinciani da realizzare a tombolo oppure a ricamo.

 

 

1528-1529

 

Ein new Furm Bucklein“, Anon, Colonia. Modellario per ricami e merletti.§

 

1529

 

“Ein new getruckt model Buchli”, Anon (Gastel?) 1529,  Colonia§

 

 

1529

 

Eyn new Kunstlich boichQuentell Peter- Colonia

 

  

 

Una rassegna di disegni adatti da realizzare a merletto ad ago e a fuselli, al ricamo su rete, punto filza e punto croce. Bellissime varietà di nodi vinciani da realizzare a tombolo oppure a ricamo.

 

 

1529

 

Esemplario. Lavori dove le tenere fanciulle ed altre done nobili potranno facilmente imparare il modo e ordine di lavorare, cusire e raccamare: finalmente far tutte quelle gentilezze lodevoli opere, le quali po' fare una dona virtuosa l’aco in mano, con li suoi compassi e misure.Nicolò d’Aristotile detto Zoppino, Venezia.

 

 

  

 

Una rassegna di disegni adatti da realizzare a merletto ad ago e a fuselli, al ricamo su rete, punto filza e punto croce. Bellissime varietà di nodi vinciani da realizzare a tombolo oppure a ricamo. Intrecci di foglie d’acanto e altri tipi di rami e foglie.

 

 

1530

 

“La fleur de la science de pourtraicture et patrons de broderie, facon arabicque et ytalique Francesco di Pellegrino, impresso a Parigi da Jaques Nyverd.

 

  

 

Disegni per ricamo di stile arabo e italiano, ci sono diversi motivi con i nodi vinciani da poter realizzare a fuselli a fettuccia continua.

 

 

1532

 

“Convivio delle belle donne”, Matteo da Treviso stampa di N. Zoppino, Venezia.

 

 

Modellario per ricami e merletti.

 

 

1532

 

Eyn newe Kunstlich moetdelboeck Quentell Peter- Colonia

 

 

Disegni con soggetti fitomorfi, grottesche

 

 

1532

 

Libbretto,  novellamete composto  dal maestro Domenico da Sera: dove si appara et insegna a tutte le nobili et leggiadre giovanette di lavorare di ogni sorte di punti: cusire, reccamare, et ultimatamente far tutte quelle vaghe et belle opere che si appartengono alle virtuose et lodevoli fanciulle: le quai se dilettano di far con le sue mani alcuna gentilezza et oltre di cio’ il detto libretto è molto utile agli tessadri che sogliono lavorare di seta.” Domenico da Sera, stampato a Lyone nel mese di Aprile.

 

  

 

Modellario per schemi da realizzare a ricamo su rete, punto croce, punto filza, punto Caterina De’ Medici

 

 

1533

 

Ristampa del modellario precedente con l’aggiunta alla fine di alcuni disegni per il reticello. Domenico da Sera, stampato a Venezia da Matio Pagan e Guglielmo Fontaneto di Monferrato.

 

1534

 

 

Modelbuch, Heinrich Steyners

 

 

 

 

1537

 

“Gli universali de i belli recami antichi e moderni nei quali un pellegrino ingegno si di huomo come di donna potrà in questa nostra età con l’ago virtuosamente esecitasiNicolò d’Aristotele detto il Zoppino, stampato da Ongania.

 

 

1546

 

“Il spechio di pensieri delle belle et virtuose donne dove si vede varie sorti de ponti cioe ponti taliati, ponti groposi, ponti in rede, ponti in stiora.” Stampato per Mathio Pagan a Venezia In Frezzeria.

    

  

Disegni per reticello e punto in stuoia, rete ricamata e macramè

 

1556

 

“La gloria et l’honore de ponti tagliati, ponti in aere. Opera nova, con somma diligenzia posta in luce” Mathio Pagan, Venezia in Frezzeria.

https://archive.org/details/Pagano1556LaGloriaMET/page/n1/mode/2up

 

 

  

 

Questo libro di modelli venne stampato il 24 Aprile 1556 e donato a Vittoria  Farnese, duchessa di Urbino. Contiene disegni per merletti e ricami con elementi vegetali, figure grottesche, il tutto creato con arte e perfezione. 

 

 

1556

 

 

Modelbuch. Allen Nagerin unnd Sydenstickern Sehr nutzlich zu brauchen”. Hans Hoffman, Strasburgo

https://archive.org/details/Hoffman1556NewMET/mode/2up

 

 

1557

 

“Le pompe, opera nova nella quale si ritrovano varie, diverse sorti di mostre, per poter far cordelle over bindelle, d'oro, di seta, di filo, overo di altra cosa. Dove le belle virtuose donne potranno fare ogni sorte di lavoro, cioè merli di diverse sorte, cavezzi, collari, maneghetti, tutte quelle cose che li piaceranno. Opera non men bella, che utile, necessaria et non piu veduta in luce. Giovanni Battista e Melchiorre Sessa, Venezia

 

  

    

Disegni per passamanerie e tramezzi da realizzare in merletto a fuselli

 

 

1563

 

“Trionfo Di Virtù. Libro Novo” Mateo Pagano

 

  

 

Ornamenti vegetali, a grottesche, nodi vinciani, schemi per punto croce e ricamo su rete. I disegni sono in parte tratti dall’Esemplario del Zoppino e in parte dall’ “Essempio di reccami” di Giovanni Antonio Tagliente

 

 

 

1597

 

 

Shon neues modelbuch , Johann Siebmaker, Norimberga

 

 

 

 

1600

 

Neues ModelbuchRosina Helena Furst

 https://archive.org/details/furst1600neuesmodelbuchhab/mode/2up

 

 

 

 

Diversi disegni per merletti da realizzare a reticello e altri schemi per punto croce, o rete ricamata

 

 

 

Modellari del XVII secolo

° Stuoia

§ Biblioteca del Metropolitan Museum of Art, New York

Ringraziamenti

Si ringrazia vivamente il sito https://archive.org che ha raccolto in vari formati (PDF, EPUB, KINDLE, ecc.), un archivio di libri provenienti dalle più prestigiose Biblioteche e Musei del mondo, conservatori di ingegno e arte.

I testi sono dell’autrice frutto di una scrupolosa ricerca. E’vietata qualsiasi forma di riproduzione, anche parziale, di questa e di tutte le pagine del sito.

 

 

Home page