Museo del merletto di Burano”

P.zza Galuppi,  187

 

 

 

 

Nel 1978, il Comune, la Provincia, la Camera di Commercio, l’Ente per il Turismo, l’Azienda Autonoma di soggiorno, di Venezia, si univano alla Fondazione Andriana Marcello in un " Consorzio per i merletti di Burano" per rilanciare e riqualificare l'artigianato dei merletti.

 Nel 1981, nella sede dell'antica Scuola, veniva creato il Museo del Merletto e negli anni successivi il Consorzio organizzava corsi di formazione professionale e importanti mostre storiche. Allo scioglimento del Consorzio, avvenuto nel 1995, la Fondazione Andriana Marcello concedeva il Museo in comodato al Comune di Venezia.

Nel museo sono esposti oltre un centinaio di rari e preziosi esemplari che documentano l’evoluzione dell’arte del merletto a Venezia dal ‘500 al ‘900 con filati pregiati dal titolo 4000 al 40, dei nostri giorni. Di questa pregevole mostra fanno parte reperti storici di alto valore artistico lavorati interamente ad ago. In questo Museo si trova anche una ricca raccolta di disegni che fanno parte dell’archivio della Scuola Merletti, oltre ad un cospicuo numero di foto e diapositive.

Sulla Mostra permanente dei merletti, č stato edito nel 1981 un volume intitolato” La scuola dei merletti di Burano”.

Nel museo sono presenti al mattino le merlettaie e c’č la possibilitŕ di vedere dal vero l’esecuzione di tale lavorazione.

 

Linee Vaporetti ACTV: 12, 14, 14(/) fermata BURANO

Numeri Telefonici & FAX: Tel. ++39 41730034 - Fax ++39 41735471

 

Link

http://www.veneziacultura.it/museo1.asp?IDmuseo=28

 

 

I testi  sono dell’autrice

E’ vietata qualsiasi forma di riproduzione, anche parziale, di questa e di tutte le pagine del sito.

 

 

 

 

 

Torna tecnica ad ago