Bruxelles

Merletto di Bruxelles a fuselli*, Ornamento finale di una cravatta, XVIII secolo

Tecnica

La "duchesse" di Bruxelles, sembra essere la tecnica più nota ed ancora eseguita in questa città. Consiste nella tecnica a fili tagliati e viene eseguita con fili sottilissimi, i motivi ricorrenti sono i fiori e le foglie.

Curiosità

La Principessa Matilde, ha indossato il giorno del suo matrimonio con il Principe Filippo, un velo di  merletto di Bruxelles. Si tratta di un velo della seconda metà del XIX secolo, realizzato ad ago ed a fuselli in lino, su un fondo di tulle meccanico di cotone. Questo velo è stato portato per la prima volta nel 1877 dalla bisnonna del Principe Filippo, e nel corso degli anni ha subito due restauri.

Musei

Museo del Cinquantenario

Museo Arti Decorative

http://images.google.it/images?q=tbn:WJLVrzun6o4J:http://www.brucity.be/ftpwebeditpro/Dent.catalogFR.jpg

Catalogo della mostra

A Bruxelles c'è il "Museo del Costume e del Merletto", dove si possono ammirare costumi e merletti, di altri tempi e contemporanei: ricami, accessori e documenti originali a partire dal XVIII secolo. Tutto ciò è un patrimonio straordinario per questo museo, tempio consacrato al merletto di Bruxelles, celebre in tutto il mondo.

museo bruxelles

interno del museo Rue de la Violette, 6  Bruxelles§

§

Merletto a fuselli (Museo delle Arti Decorative ), Bruxelles*

Bisogna precisare che anche la dentelle ad ago di Bruxelles, è sempre stata famosa in tutto il mondo.

Merletto ad ago di Bruxelles, collezione privata ( Mrs G.B. Crow)*

Jette

Anche nella città di Jette, sono rimasti dei piacevoli ricordi di un merletto del passato. Nel 2002 ( 6 agosto-  26 settembre) la città ha dedicato una mostra al merletto, intitolata "Industria del passato, hobby del presente", organizzata dal Centro culturale Armillaire. In questa mostra si è potuto scoprire la ricca collezione privata di Jacques  Rooryck che comprendeva guarnizioni per l'abbigliamento, merletti liturgici e per la biancheria da casa, a partire dal 1800 ai nostri giorni. Per l’occasione è stata prevista una conferenza e alcune dimostrazioni.

Gruppo folkloristico Meigraaf a Jette.

I coniugi Pincen nel 1980 formarono un gruppo folkloristico "I Meigraaf", nato con l'intento di tenere vive le tradizioni con il canto il ballo e la lavorazione del merletto: ad ago e a fuselli. Quando questo gruppo si esibisce indossa dei costumi che si rifanno al 1600, '700 e ogni componente sceglie e confeziona con cura il suo costume, arricchendolo di particolari e facendolo assomigliare fedelmente al costume originale dell'epoca. Le donne indossano anche camicie ornate sul colletto e sui polsi di preziosa trina. Settimanalmente questo gruppo si incontra per dedicarsi all'insegnamento delle varie materie.

http://www.stormpages.com/meigraaf/meiita.html#muziek

meigraaf@yahoo.com

Beveren

Nella città di Beveren ( vicino ad Anversa), presso il Castello Cortewalle si trova la Scuola del merletto  di Beveren e all’interno del castello, il museo del merletto. Dal 28 maggio al 6 giugno 2004 si è festeggiato il 30° anniversario della scuola, per l’occasione la città ha ospitato diverse delegazioni di merlettaie provenienti da tutta Europa ed una esposizione di merletti antichi e moderni. Le associazioni presenti sono state: "Dentelles et Blondes Caen et Courseulles",”  Scuola merletti di Idrija “,"Halas Lace Foundation" e rappresentazioni del merletto D’Ungheria, del Belgio, di Malta.

bev833

Salone dell’esposizione all’interno del Castello Cortewalle( Courtesy  Claudette)

Questa scuola partecipa al programma "COMENIUS", che ha come scopo, l'insegnamento ai più giovani, dell'arte del merletto. Sarà ospite anche al Museo Municipale di Idrija in occasione del Festival del Merletto 2003 .

kantschool.beveren@skynet.be

Antwerp (Anversa)

Anversa, città dei diamanti e di Rubens, è stato un grande centro per la  lavorazione del merletto, per il passato. Ancora oggi esso rimane radicato nella tradizione. In questo paese si sono eseguiti i più bei merletti a fili continui, ricercati per la loro perfezione.

Musei (Anversa)

Presso la Chiesa di Carlo Borromeo, c'è una ricca rassegna di merletti e di disegni, frutto di una collezione privata donata alla chiesa.


Museo "Le Mo Mu"

Questo Museo della moda ad Anversa, del tessile e dell'abbigliamento è stato aperto nel 2002. La collezione, segue cinque secoli di moda con il tessile ed i merletti, nell'Europa Occidentale.

http://www.momu.be/

 

Torna Mondo

 

 Home page

*Brussels  Lace by M. Jourdain

§© M. Detiffe - Arch. A2RC - Arch. int. : A. Derasse - Sixtine