“ Ruskin lace “

 

 

     

Ruskin Lace & Linen Work
by Elizabeth Prickett

 

Questo tipo di trina è un insieme di punti a giorno, reticello e merletto ad ago.

Si iniziò a realizzarlo nella zona dei laghi, a nord ovest dell’Inghilterra, verso il 1883 a opera di John Ruskin ( scrittore, poeta, critico d’arte…….. amante del bello) che ne diede il suo nome.

In quel periodo Marion Twelves, governante di Flaming sapeva filare e insegnò il mestiere agli abitanti del luogo, Ruskin ebbe un’idea e con l’amico Albert Flaming, amministratore in una cooperativa, volle aiutare gli artigiani in un periodo di crisi economica. Di questa forza lavoro si volle creare un’industria così ci si dedicò alla filatura e tessitura, tradizione del passato nel luogo e successivamente si ebbe l’idea di ricamare il tessuto prodotto.

Ruskin nei suoi viaggi comprese anche l’Italia e proprio da qui partì l’idea di copiare con alcune varianti il reticello che aveva visto sugli arredi d’altare. L’industria ebbe un grande successo e progredì fino al primo conflitto mondiale. Nel periodo d’oro del merletto di Ruskin il V&A Museum ha accolto nelle sue mostre anche questa trina.

In anni più recenti Elizabeth Prickett lo ha portato in auge insegnando da diversi anni a migliaia di persone amanti delle arti manuali. Elizabeth ha insegnato per molti anni questa tecnica e nel suo libro racconta la storia affascinante di questa trina, ha raccolto foto e reperti per studiare e dare istruzioni sulla realizzazione di questo ricamo.

Elizabeth con 62 sue allieve ha realizzato un sampler per il Victoria and Albert Museum di Londra, che ne aveva fatto richiesta.

La lavorazione è iniziata nel 1972 concludendosi nel 1977, il manufatto venne consegnato ufficialmente al museo nel 1978 che lo mise in catalogo nel ’79.

 

Un sampler originale di Ruskin lace di cm 98x 67,5 è stato trovato in una soffitta, stava lì da 60 anni in una scatola di latta. La proprietaria era stata allieva nella scuola di Coniston che lasciò all’età di 11 anni, con tutta probabilità vi aveva appreso la tecnica della trina di Ruskin.

Il sampler è stato donato al Ruskin Museum di Coniston con tutto il contenuto della scatola di latta.

 

Alcuni video sul Ruskin lace visitabili su youtube:

 

http://www.youtube.com/watch?v=SlZYB2SCg6g

 

http://www.youtube.com/watch?v=IOWIIs7MtIY&NR=1

 

 

Torna ago

Home page