Merletto con forcella e uncinetto, hairpin lace, crochê de grampo, hairpin crochet, horquilla, crochet à la fourche

 

Fazzoletto rifinito con bordura realizzata con la forcella, è stato eseguito in Irlanda verso la metà del XX secolo, Kent State University Museum, Ohio U.S.A. Dono di Audrey M. Kail.

 

Centrino con bordura realizzata con la forcella. L’interno è un tessuto ricamato con sfilati a giorno.

 

Forcella in acciaio

Forcella in legno, forcella in legno a pettine

 

Metodo di esecuzione con i più svariati punti da eseguire al centro della forcella ogni volta che il filo viene avvolto

   

La lavorazione con forcella si sviluppa creando delle lunghe fascie che possono essere elaborate successivamente in vari modi. Con questo piccolo attrezzo e con l’uncinetto si realizzavano delle fantasiose passamanerie, Thérèse de Dillmont battezzò questa tecnica come “crochet-passamenterie”.

Esempi di passamanerie proposte da Thérèse de Dillmont, nel 1900

Proposta tratta da “The ladies treasury”, 1883

Esempio di passamaneria proposto dal manual “Complete guide to the work-table” del 1884

 

La rivista di moda “The Delineator” datata 1894 proponeva questo bordo per uno scialle da realizzare con la forcella.

 

  

La stessa rivista proponeva questa cuffietta da bambina.

 

E’ passato più di un secolo e la tecnica si è evoluta, attualmente si possono realizzare capi di grandi dimensioni come questi splendidi scialli e abiti.

            

Libri

 

The new Maltese crochet designs complete with instructions, Francis, Anna, 1915

https://archive.org/details/newmaltesecroche00fran/page/n1/mode/2up

https://archive.org/details/MAB.31962000805659Images/mode/1up

 

Home page