Edmond Jean de Pury

 

 

“a piccola  merlettaia di Pellestrina”(castello di Valangin, Svizzera)

 

Edmond nacque a Neuchatel (Svizzera) nel 1845 e morì a Losanna  nel  1911. Artista di grande fama, è stato allievo di Charles Gleyre a Parigi dove ha fatto diverse esposizioni. Ha anche partecipato all’Expo 1889 ricevendo una medaglia.

Si dedicò preferibilmente alla raffigurazione di persone comuni soprattutto contadini e pescatori, i suoi ritratti hanno spesso colori luminosi e brillanti.

Ha vissuto per molto tempo in Italia visitando le coste di Capri, Napoli e Venezia,le città di Roma e Firenze.

A Venezia si è sposato ed è stata una città ricca di spunti e soggetti per i suoi quadri. Il primo quadro: “La piccola merlettaia di Pellestrina” è datata 1897, è un olio su tela che misura cm. 116 x 89. Il dipinto è stato offerto dalla moglie di Edmond al Museo di arte e storia di Neuchâtel, si trova presso gli archivi ma non è in esposizione.

 

“Giovane veneziana”(1909?)^

Collezione privata


Questo ritratto di una giovane donna veneziana dall’atmosfera romantica è eseguito in stile impressionista con tocchi di colori pastello.

 

 

“Pescatore di passarini”

 

 

Torna dipinti

 

Torna personaggi

Torna home page

^illiam Knight, Edmond de Pury. Biografico et Essai critica, Ginevra 1913, p. 134.