Caspar Netscher

 

La Merlettaia, 1664  33x 27

The Wallace Museum (Londra)

 

 

Note sull’artista

 

Nacque a  Heidelber (Germania) tra il 1635 -39 e da bambino visse ad Arnhem (Olanda) dove fu allievo di Hendrick Coster, poi entrò nello studio di Gerard Ter Borch a Deventer. Soggiornò a lungo in Francia e nel 1659 si sposòed ebbe 12 figli. Con la persecuzione dei protestanti dovette ritornare in Olanda. Divenne famoso per i suoi ritratti ricevette l’invito anche dal re inglese Carlo II. Il suo stile era molto somigliante a quello di Van Dyck

Morì ad The Hague ( l’Aia ) il 15 gennaio 1685.

 

Dove le sue opere?

 

State Hermitage Museum( San Pietroburgo Russia), Prado Museum (Madrid), The Rijksmuseum, National Gallery (Londra) The Wallace Museum (Londra), National Portrait Gallery (Londra), Graphische Sammlung a Monaco di Baviera, il museo a Amsterdam, la biblioteca di Fodor di Morgan a New York, Gemeentemuseum ( The Hague).

 

Torna dipinti