MostraArca di filo

Arca di filo. Gli animali nel merletto

Catalogo della mostra svoltasi a Milano, Castello Sforzesco, 2 ottobre - 10 novembre 2002,  a cura di Davanzo Poli D.
La mostra, oltre a Milano, si è svolta anche a Roma, Perugia e Tokio.


Sono infatti gli animali, tutti animali, da quelli mitologici ai più comuni e domestici, gli inconsueti protagonisti di una selezione di antichi merletti (cento, per la precisione) degli oltre 4000 che formano la collezione Caprai, una delle più importanti al mondo. Da Venezia - patria del merletto - a Bruges, dal Cinquecento all'Ottocento il paziente lavoro di abili mani non solo femminili (sì perché il merletto, anticamente, era anche un'attività maschile) ha dato vita a un'affascinante 'arca di Noé' disegnata ad ago e filo su ogni genere di oggetti, personali e per la casa. Farfalle che giocano con le trasparenze di una pagina di ventaglio, api che si rincorrono lungo un polsino, cagnolini che ci guardano incuriositi dal medaglione di una tovaglia, uccelli del paradiso che prendono il volo dal bordo di un colletto... stupiscono il visitatore con la vivacità dei tratti non meno che con la perfezione dell'esecuzione.

Torna Umbria

Home page